comunicato del 26 aprile 2019